COMUNICAZIONE N.  275
(in allegato la circolare completa di modello per adozione libri di testo)
 
Mortara, 01/04/2016          A tutti i Docenti
                                      LORO SEDI
Oggetto: 
CONVOCAZIONE RIUNIONI DIPARTIMENTALI ---DOZIONI LIBRI DI TESTO A.S. 2016-17
Si comunica che le riunioni dipartimentali si terranno mercoledì 20 aprile 2016 presso la sede di via Ospedale alle ore 15:00 per discutere del seguente ordine del giorno:
1. Lettura ed approvazione del verbale della seduta precedente;
2. Conferma e/o nuova adozione dei libri di testo per l'anno scolastico 2016-2017
3. Predisposizione materiale per i Documento del 15 Maggio
4. Andamento delle prove per classi parallele: verbalizzare gli esiti precisando le percentuali di esiti sufficienti e insufficienti nelle proprie classi
5. Andamento prove per competenza
6. Preparazione in vista delle prove INVALSI
L'adozione deve essere deliberata in sede di Riunione Dipartimentale in misura definitiva.
Si ricorda, inoltre, al Coordinatore di materia di compilare la scheda allegata al verbale in ogni sua parte verificando con la massima cura TUTTI I DATI dei volumi, anche se confermati, con particolare riferimento a codici e prezzi. Molto importante è accertarsi che il testo sia già in uso degli studenti o meno (ad esempio se il libro di prima vale per il primo biennio precisare con chiarezza che il testo è già in possesso degli studenti di seconda e che non va acquistato).
Per agevolare le famiglie, i testi devono essere omogenei in modo da facilitare il più possibile il passaggio da una sezione all'altra o il cambio di indirizzo; anche per quanto riguarda corsi statali e IeFP è opportuno prevedere gli stessi testi.
Alla presente viene allegato un modello di scheda da unire al verbale e da consegnare il giorno successivo alla riunione in segreteria didattica in modo che si possa procedere con l'inserimento nel sito A.I.E.e alla creazione della lista dei libri da confermare nei consigli di classe che inizieranno il 4 maggio 2016. La scheda di cui sopra va redatta quindi in duplice copia.
Si raccomanda di essere precisi in quanto i docenti risultano essere responsabili delle errate comunicazioni riferite all'A.I.E. e alle librerie. 
Se qualche docente decide di non adottare il libro di testo deve segnalarlo per iscritto.
Nei consigli di classe di maggio al coordinatore verranno consegnate le schede con i libri adottati in ciascuna classe: il coordinatore farà in modo che i docenti prendano visione della scheda apportino eventuali correzioni ed appongano la propria firma. In seguito i coordinatori di classe, sulla base di un calendario prestabilito, si recheranno in segreteria per coadiuvare il personale nell'inserimento definitivo dei dati.
Si ringrazia per la consueta collaborazione.
 
                  Il Dirigente Scolastico
                   Prof.ssa Elda FROJO
 
Go to top